Il Progetto nasce inizialmente come costola di “Around the World in 80 Digs”, il giro del mondo in 80 scavi di Federico Cammarota.

Partito in un primo momento da un gruppo di amici e poi estesosi anche ad altri studenti e laureati in archeologia (e in discipline affini), il Progetto mira a mettere in luce quello che è il mondo dell’archeologia, mondo che spesso viene nascosto o confinato su una sorta di “torre d’avorio” destinata a pochi eletti.

Noi, il Gruppo StoriaVera, ci poniamo come obiettivo di “raccontare” l’archeologia attraverso le forme di divulgazione contemporanea: principalmente Internet, Facebook e YouTube.

Il nostro obiettivo non è solo quello di creare dei contenuti riguardanti questa nostra amata disciplina, ma anche quello di creare intrattenimento e  divertimento, sperando di poter crescere sempre di più e magari un giorno riuscire a crearci una realtà lavorativa stabile.

Il nostro modo di lavorare è unicamente a distanza, infatti viviamo tutti in diverse località d’Italia e anche d’Europa, proprio per dimostrare che Internet e i “nuovi” mezzi di comunicazione di massa possono abbattere certi confini e barriere fisiche, ma soprattutto per dimostrare quanto siano delle risorse formidabili.